Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

sabato 27 febbraio 2010

ROYAL JESTER - Night Is Young


L'etichetta nostrana Scarlet Rercords deve avere davvero un talento particolare nell'andare a scovare delle band brave e dalle immense qualità, tra queste figurano certamente i Royal Jester, band di nazionalità svedese attiva sulle scene dal 2008, che con questo pregevolissimo "Night Is Young", giunge al proprio debutto assoluto sul mercato discografico, dopo essersi fatta le ossa suonando un folto numero di concerti. Ma andiamo dritti al sodo. Musicalmente possiamo inserire questa band scandinava nel grande pentolone del power metal, con una ricetta particolarmente succulenta, che vede i Royal Jester cucinare un piatto formato da un mix di sonorità comprendenti in primis Helloween e Gamma Ray ed a seguire altri gruppi come i Nocturnal Rites, Freedom Call ed i bravi Edguy. Direte voi che di gruppi così ne esistono un'infinità, ma quello che oggi conta è la prospettiva e lo spessore artistico e sono qualità che a Mattias Lindberg e compagni non mancano certamente. "Night Is Young" è un gran bel disco, che scorre in modo fluido e dinamico e si lascia ascoltare con grande piacere, rimarcando in ogni frangente le immenese qualità tecniche e compostive del gruppo, oltre ad una pregevole personalità e la voglia da parte dei singoli muiscisti coinvolti nel progetto, di manifestare un'identità precisa dal quale non hanno intenzione di smuoversi, frutto della passione e dell'amore per la musica che si ascolta e che si decide di suonare. Ottima anche la produzione, curata in modo maniacale da Per Nilsson (Scar Symmetry), capace di donare al disco un suono tagliente e robusto, ma anche molto moderno ed attuale. Cosa dire di più, se amate questo genere, fate vostro questo disco, perché i Royal Jester sono bravissimi!!!

Voto: 8/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento