Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 12 settembre 2011

FREEDOM CALL - Live In Hellvetia


Non poteva mancare nell’ormai consistente discografia dei Freedom Call un live dvd, specie se consideriamo che il combo teutonico ha ormai alle spalle ben tredici anni di vita, spesso spesa on the road. Inoltre è in questo periodo che la loro popolarità ha raggiunto quella soglia che gli ha permesso di organizzare un tour da headliner, oltre alle scontate partecipazioni ai vari festivals, il che si traduce nella possibilità di approntare un live set idealmente appropriato, per durata ed allestimento logistico, ad essere immortalato su dischetto ottico. Il tour 2010 è anche quello del fortunato e riuscito Ride Of The Shadowking, che ha visto la fuoriuscita del batterista fondatore Dan “Elicottero” Zimmermann, ormai pluri impegnato con i Gamma Ray e la sua scuola di batteria, ed al suo posto l’ingresso del capace Klaus Sperling, per quanto la differenza è tangibile in quanto la mancanza della doppia cassa di Dan si sente (…è comunque una sfumatura). Poco male, perché Klaus è bravissimo ed il gruppo dal vivo rimane sempre quella micidiale macchina dell’intrattenimento che fa la gioia di tutti i fan dello speed epic happy metal, con un Chris Bay sempre più istrione e gli altri compagni valide spalle che gli permettono di tirar su uno show davvero coinvolgente, registrato allo Z7 di Pratteln in Svizzera, il 29 dicembre 2010. Nonostante qualche sbavatura tecnica a livello di riprese visive la serata è portata a termine dal gruppo in modo ineccepibile e l’entusiasmo del pubblico presente è davvero tangibile. Sul secondo dvd troviamo il documentario A Perfect Day In Life Of Freedom Call in cui il gruppo si racconta ed una serie di brani tratti dal Raismes Fest in Francia, registrati il 12 settembre 2010, per un package davvero irrinunciabile per tutti i loro fans ed i seguaci del genere.

Voto: 7,5/10

Salvatore Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento