Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 8 agosto 2011

DESALMADO - Hereditas


L'album d'esordio della band brasiliana di San Paolo, intitolato "Hereditas", viene realizzato in collaborazione con l'etichetta statunitense "Greyhaze Records". Più che un album vero e proprio, si tratta di un mini LP (10" EP) comprendente sei tracce di puro grindcore e della durata totale di un quarto d'ora. I DESALMADO sono una band molto giovane, formatasi nel 2004 e che solo ora, dopo ben sette anni, è riuscita ad incidere un prodotto. Hanno avuto una storia un pò travagliata con il nome, dato che in passato, ovvero agli inizi si chiamavano EL FUEGO. Il quintetto brasiliano, nel quale figura anche una donna al basso, presenta un sound accattivante, groove e quindi tipico del genere in questione. Davvero molto professionale il batterista Ricardo Nutzman, con tempi variabili in ogni traccia dell'album. Da annotare anche la notevole aggressività della voce di Caio Augustus. I testi, che ovviamente, per ciò che concerne il genere, parlano della politica, quella malata e corrotta, nonchè della società rovinata dai potenti. Tutto sommato, il gruppo sudamericano, viene ispirato da alcuni dei grandi nomi del grindcore, come i "Brujeria" e i "Kill The Client".

Voto: 7/10

Antonio Potì

Nessun commento:

Posta un commento