Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

domenica 3 luglio 2011

THINNING THE HERD - Oceans Rise


Un sound che in effeti richiama in parte il grunge, ma che rimane tipicamente stoner. Le ritmiche cadenzate presenti nell'ultimo album della band newyorkese sono decisamente tipiche del genere e con delle sfumature drammatiche impresse anche dalla voce. Davvero molto fluidi ed intensi gli assoli di chitarra, che vanno quasi a richiamare il blues. I THINNING THE HERD sono una di quelle bands statunitensi che continuano a mantenere la dignità dello spirito "rock n' roll", classico della scena della città della grande mela. Molto intensi e quasi psichedelici anche i riffs che ogni tanto si alternano nell'album e soprattutto nella parte iniziale del sesto brano Wide Crossing. Oceans Rise è il titolo del nuovo prodotto realizzato nell'Aprile del 2011 e che succede al primo album del 2009 intitolato Devil Mask. Il gruppo, formatosi nel 2006, riesce a dare una bella impronta di sè con questo secondo titolo, della durata di circa quaranta minuti, che sembra essere, come qualità, di un gradino più in alto del primo.

Voto: 8/10

Mary Cerbino

Nessun commento:

Posta un commento