Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

domenica 3 luglio 2011

VASTUM - Carnal Law


Al loro debutto, i Vastum, che con questo prodotto dal titolo Carnal Law rievocano il death metal, proprio quel death metal che affonda le proprie radici negli Stati uniti e più precisamente nello stato del New Jersey. Questo primo album richiama alla memoria, in un certo senso, bands come i Grave, gli Autopsy, I Grotesque e pechè no, anche i Malevolent Creation, tutti gruppi che hanno coniato questo death metal alla New Jersey style. Ben oltre trenta minuti di sound e voce davvero massacranti e con testi inerenti ad atti sessuali, malformazioni psichiche e ad una vita piena di frustrazione, paure, confusioni e depravazioni, per poi arrivare a richiamare alcuni temi, quali l'isolamento e la morte. E' proprio l'esatta impressione che riceve l'ascoltatore, a causa della qualità del sound notevolmente distorto delle chitarre, dei tempi di batteria molto cadenzati ed anche dalla cupezza della voce, ovviamente in stile prettamente growl.

Voto: 7/10

Antonio Potì e Mary Cerbino

Nessun commento:

Posta un commento