Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 2 febbraio 2011

MANOWAR - Battle Hymns MMXI


Purtroppo per questa recensione non possiamo che unirci, nostro malgrado, al coro creato delle critiche a questa operazione di dubbio gusto. E credetemi, non perché sono i Manowar e dato che va di moda tenerli sulle scatole noi ci accodiamo … niente affatto !!! Qui su Informazione Metal non seguiamo le mode e se diamo volti alti anche ad artisti sconosciuti significa che teniamo molto in conto lo sforzo creativo … E qui ditemi, di grazia … che sforzo creativo c’è ?! Allora chiariamo subito una cosa … A mè i Manowar piacciono e molto pure, tanto che ho quasi tutti i loro cd e quasi tutti i loro dvd ( regolarmente acquistati ) e questo dovrebbe fugare qualsiasi dubbio. Però la crisi economica, la disoccupazione ecc.ecc. come ci sono in Italia, ci sono in tutto il mondo. Quindi prima di proporre ai fan di spendere 15 e rotti Euro per una tale operazione ci si dovrebbe pensare due volte … Volete raschiare il fondo del barile perché tutti scaricano i cd e quindi si cerca di recuperare fondi dai pochi collezionisti incalliti ? Ma dico io … perché non accludere un cd come questo al prossimo lavoro in studio come bonus disc,magari in una confezione particolare tanto da rendere il nuovo prodotto più allettante ? Allora si che tale operazione sarebbe condivisibile … Della serie questi siamo noi ora, col nostro nuovo lavoro e dato che ci siamo vi facciamo anche sentire come suoniamo queste vecchie canzoni … Questo si che sarebbe un regalo per i fans !!! Certo, il disco in questione è ben registrato, ben prodotto, tecnicamente ineccepibile … ma la magia di un esordio, registrato originariamente nel 1982, non la puoi ricreare per niente. Non penso servano altre parole …

S.V.

Salvatore Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento