Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 2 febbraio 2011

DECEMBER PEOPLE - Rattle & Humbug


Chiediamo perdono ad artisti, etichetta e distributore se con un po’ di ritardo e decisamente fuori dal periodo giusto recensiamo un lavoro il cui concept, così come le canzoni, sono di matrice natalizia ma, visto che ci troviamo tra le mani un piccolo gioiello, non potevamo esimerci dal parlarne. I December People sono un gruppo ( … anzi un supergruppo ) statunitense formato da artisti come Robert Berry ( già ELP, GTR con Howe e Hackett, ecc. ) , Gary Phil ( chitarrista dei mitici Boston ) ed altri quasi al pari come blasone che, dopo nove anni dall’esordio, ritorna sul mercato coverizzando in chiave rock motivi natalizi più o meno noti … “Tutto qui ?” penserete !!! No, c’è una novità non da poco, che da un tocco di originalità al progetto davvero fuori dal comune. Sfruttando le loro smisurate capacità tecniche, i cinque musicisti hanno deciso di rileggere ognuno dei brani qui presenti secondo lo stile dei gruppi rock più famosi, emulandolo sia a livello vocale che strumentale. L’esempio più significativo è The Night Before Christmas che, improntata sullo stile dei Led Zeppelin, sembra ( attenzione come sonorità e stile dell’esecuzione, non come motivo… ) Stairway To Heaven all’inizio, prosegue con un riff stile Kashmir, e si chiude con tanto di assolo di chitarra sullo stile della mitica Stairway ( …con tanto di triade ultraveloce sparata nel finale ) per terminare definitivamente così com’era iniziata. E poi Carol Of The Bells che sembra un pout pourri di canzoni degli Yes, e poi gli Who, i Queen, gli U2, Santana, gli ZZ Top . E dovreste anche sentire i vari break strumentali, i cori, gli assoli … Insomma un vero e proprio tour de force che vi regalerà buona musica ed un’ora di sano divertimento. Quindi, anche se Natale è passato da un po’, non è mai troppo tardi …

Voto: 8/10

Salvatore Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento