Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 29 dicembre 2010

THEATRES DES VAMPIRES - Moonlight Waltz


I nostrani Theatres Des Vampires sono ormai un punto fermo del metallo italiano. Attivi praticamente da oltre quindici anni, giungono con questo nuovissimo "Moonlight Waltz", edito per la Aural Music, alla pubblicazione del loro nono album in studio, facendo ritorno sul mercato discografico a due anni di distanza dal precedente "Anima Noir". Musicalmente i Theatres Des Vampires delle origini non ci sono più. Il loro black metal di matrice melodica è un lontano ricordo, anche piacevole se vogliamo, ma oggi la band si è notevolmene evoluta e questo non significa certo aver rinnegato le proprie origini, perché l'intensità, l'approccio e l'impatto della musica sono rimasti praticamente immutati. La differenza è tutta nel fatto che la loro musica si è raffinata ed è diventata notevolmente più nobile. Ecco che quindi oggi trova spazio una sorta di dark / gothic metal melodico ed a volte sinfonico, che certamente non strizza l'occhio a sonorità commerciali, ma che risulta sempre e comunque accomodante, a volte anche orecchiabile fino all'eccesso, con momenti sensuali ed ipnotizzanti, affascinanti e seducenti. Questo grazie all'incantevole voce di Sonya Scarlet, davvero impeccabile in questo disco. "Moonlight Waltz" ha il sapore della consacrazione. E' la fotografia perfetta di quello che sono i Theatres Des Vampires oggi, una band matura, che sa bene quello che vuole e sa come ottenerelo, puntando sempre sulla passione e sull'ispirazione. Il lavoro immenso, è poi stato effettuato dal punto di vista della produzione. Il suono è pulito, ma anche molto moderno ed attuale. Ottimo il lavoro delle tastiere, forse il reale fiore all'occhiello del disco. Gran bel lavoro.

Voto: 8/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento