Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 5 ottobre 2009

ONSLAUGHT - Live Damnation


Gruppo seminale per la nascita del movimento thrash in terra d’Albione, originari di Bristol, prendendo le mosse da Slayer, Exodus,Metal Church e dai più vicini Destruction, hanno pubblicato negli anni ‘80 classici come ‘Power Form Hell’ e ‘The Force’ per poi sciogliersi agli albori dei famigerati anni ’90 (precisamente nel 1991) tra l’indifferenza di chi ormai rivolgeva i propri interessi verso il malsano grunge.
Ma evidentemente la fiamma non si è mai spenta, perchè nel 2005 la band decide di riformarsi, riassegnando il microfono al primo mitico cantante Sy Keeler, prima per una serie di concerti e poi per pubblicare nel 2007 l’album Killing Peace, che seppur non ha introdotto nessuna novità nel sound della band, sicuramente ha fatto la gioia di chi ha sempre amato le care e grezze sonorità della Bay Area.
Il gruppo dal vivo è sempre stato ed è tutt’ora una garanzia di cui ne è testimonianza questo live, registrato nel 2008 a Leeds in Inghilterra durante il Damnation Festival, che grazie ai servigi di Andy Sneap al mixer (una garanzia) ricostruisce in maniera efficace il muro sonoro prodotto dalla band.
Tra gli otto pezzi che lo compongono possiamo trovarne alcuni dell’ultimo studio album, come Killing Peace e Burn, ma la parte del leone la fanno i brani del primo album Power From Hell, come Metal Forces, Demoniac e la title track dell’album, dove Sy Keeler sfoga tutta la sua potenza sulle membrane del malcapitato microfono, mentre tutto il gruppo svolge un lavoro coinvolgente ma allo stesso tempo professionalmente ineccepibile.
Quindi in sintesi, un bel disco di sano trash come non se ne produce più, consigliatissimo a tutti i nostalgici ma anche a chi ha voglia di pogare con le pareti della sua stanza!!!

Voto: 7/10

Salvatore Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento