Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 23 settembre 2011

TEXTURES - Dualism


I Textures sono una band olandese attiva da dieci anni esatti, che con questo nuovo lavoro in studio dal titolo Dualism, edito per la teutonica Nuclear Blast, giunge alla pubblicazione del proprio quarto lavoro in studio, facendo ritorno sul mercato discografico a distanza di tre anni dal precedente Silhouettes. Nel complesso possiamo definire particolarmente interessante questo gruppo proveniente dai Paesi Bassi, perché la loro ricetta musicale è da ritenersi in un certo senso fuori dal comune. Nel loro stile infatti c'è un progressive metal che velatamente ricorda i Pain Of Salvation, ma ci sono anche forti tracce di un death metal e di un thrash metal di matrice prettamente europea. Ne viene fuori un disco favvero molto complesso, che necessita di una moltitudine di ascolti prima di essere compreso fino in fondo e questo per capire quanto siano elevate le doti compositive e tecniche di questo gruppo, che però in qusto Dualism ancora non esplode del tutto, perché ci sono direi troppi momenti confusi. Questo però non offusca la qualità di un disco, che certamente si distingue dalla massa e di una band che cerca di perseguire una identità precisa, mostrando però nel frattempo una personalità molto forte, senza però cercare di assomigliare a qualcuno per forza di cose, ma solo con l'intento di fare qualcosa di proprio, che sia anche originale ed innovativo. Le idee quindi sono anche buono, sono che vanno smussate. Le chitarre in fatti non sono incisive al punto giusto e di momenti soft passano a quelli estremi senza un equilibrio ponderato. La produzione è buona, i brani però non hanno un impatto immediato e questo penalizza il lavoro di una band che a prescindere da tutto ha intrepreso una strada corretta da un punto di vista certamente artistico, ma non commerciale.

Voto: 7,5/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento