Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 7 luglio 2011

LOVE.MIGHT.KILL - Brace For Impact


Sono attivi solo da un anno questi Love.Might.Kill, band teutonica che tra le propria fila vede i due ex Crossroads Stefan Ellerhorst e Christian Stöver alle chitarre ed il batterista dei Firewind Michael Ehre. Questo "Brace For Impact", edito per la Massacre Records, è il loro disco d'esordio e ci mostra una band che nel complesso sa il fatto proprio. Da un punto di vista musicale non c'è assolutamente nulla d'innovativo, il gruppo tedesco suona una sorta di havy metal melodico e lo fa con grande abilità e consapevolezza nei propri mezzi. Il disco è gradevole, si lascia ascoltare agilmente dalla prima all'ultima nota e rimarca il pregevole spesssore artistico di una band di qualità, che persegue un'identità molto precisa, mostrando anche una discreta personalità. Inutile fare esempi, anche perché i Love.Might.Kill sono versatili e riescono anche a spaziare con grande disinvoltura. I brani sono versatili, non sono del tutto compatti ed il proprio impatto sembra relativamente incisivo, nel senso che per amare questo disco, bisogna amare in toto questo genere. Il difetto è forse contenuto nella prolissità, nel senso che forse le varie canzoni sono spesso ripetitive e dovevano essere più snellite, ma questo è solo un parere, non significa certo che siamo di fronte ad un lavoro da buttare, assolutamente no, perché comunque il gruppo sa quello che vuole e sa dove arrivare, solo che di questi tempi ogni tanto bisogna anche cercare di osare e non solo provare ad attraccare in porti sicuri, non so se sono stato chiaro. Anche la produzione è discreta, non è c'è nulla di eclatante e quindi resta nella norma.

Voto: 6,5/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento