Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 18 marzo 2011

VICIOUS RUMORS - Razorback Killer


Questa si che è musica!!! Grande musica!!! I Vicious Rumors sono grandi e confermano sempre più la loro grandezza con questo pregevolissimo "Razorback Killer" (edito su etichetta SPV), un disco a dir poco stupefacente. Attivi da oltre trenta anni, la band statunitense giunge alla pubblicazione del proprio decimo album in studio, facendo ritorno sul mercato discografico a distanza di ben cinque anni dal discreto "Warball". Non aspettatevi comunque grosse novità, perché la ricetta nel complesso è sempre la stessa, quella di un solido heavy/power metal certamente influenzato dalla scena americana, ma comunque molto incline al classico stile britannico, con in più succulente tracce di un groove metal che ben si sposa con l'idea globale di musica presente nella mente dei Vicious Rumors. Possiamo quindi dire che "Razorback Killer" è un disco che non delude, che i Vicious Rumors sono sempre sinonimo di garanzia e perché la loro musica è sempre di qualità molto elevata. Fondamentalmente, questo è un disco che contiene del buon metal, con brani intensi, compatti e dall'impatto molto forte, arricchiti da arrangiamenti complessi, ma di facile assimilazione e da chitarre (con Thorpe e Morgan sugli scudi) granitiche e costantemente virtuose, composte a sua volta da assoli taglienti ed incisivi. Pregevole la prova di Brian Allen dietro al microfono, un mix tra Rob Halford e Ronnie James Dio, ma anche la sezione ritmica non è da meno, soprattutto la batteria di Larry Howe risulta assolutamente massacrante. La produzione è anche molto buona, onestamente non c'è molto da obiettare, anche se in alcuni momenti il suono appare troppo ovattato. In conclusione, se cercate un disco contenente della grande musica metal, fermatevi, perché l'avete trovato.

Voto: 8/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento