Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 9 marzo 2011

NO GRAVITY - Worlds In Collision


Estasi. Immenso. Talento. Qualità. Spessore artistico. In tutti questi vocaboli si riassume "Worlds In Collision", questo splendido lavoro targato No Gravity, progretto partorito dalla mente del bravissimo musicista nostrano Simone Fiorletta, chitarrista di tecnica sopraffina, che ha pensato bene di mettere assieme volti noti del metallo nostrano, per un lavoro che va ben oltre la perfezione e non stiamo assolutamente scherzando. In "World In Collision" troviamo infatti l'altro chitarrsta Davide Perruzza, Marco Aiello alla batteria ed Andrea Casali al basso. Poi c'è la sfilza delle star, ovvero Andrea De Paoli (immenso) dei Labyrinth alle tastiere e sei tra i migliori cantanti italiani ed europei: Emiliano Germani che canta in quattro brani, Mark Basile dei DGM presente nel brano "The Killer", il mitico Andy Kuntz dei Vanden Plas incredibile in "Can't Dream Anymore", Michele Luppi (ex Vision Divine) dei Killing Touch da estasi in "I'm Bleeding", Fabio Lione dei Rhapsody Of Fire e dei Vision Divine assolutamente d'applausi in "Voices From The Past" ed infine il bravissimo Roberto Tiranti dei Labyrinth nella bellissima "Nowadays". Ne è venuto fuori un capolavoro, adagiato su un progressive metal molto incisivo e melodico, ma anche roccioso e penetrante allo stesso tempo, dotato inoltre di un suono moderno ed all'avanguardia, come se Fiorletta con "No Gravity" avesse voglia di evolvere questo settore musicale verso un livello superiore. L'abilità principale di Fiorletta, è stata inoltre quella di abbinare con equilibrio e ponderatezza, il giustro brano al giusto cantante e questo ha donato ulteriore lustro ad un album nel complesso più che riuscito. Grandi brani, spontanei, intensi ed ispirati, grandi musicisti, tecnici e preparati ed in più una produzione impeccabile capace di dare al disco un suono attuale. Ecco "No Gravity" signore e signori, voi dovete solo farlo vostro ed illiminarvi d'immenso.

No Gravity - Line up:

Simone Fiorletta: Acoustic and Electric Guitars
Davide Perruzza: Electric Guitars
Andrea De Paoli: Keyboards
Andrea Casali. Bass
Marco Aiello: Drums
Michele Luppi. Vocals (tk 6)
Andy Kuntz: Vocals (tk 3)
Emiliano Germani: Vocals (tks 1, 5, 8, 9)
Fabio Lione: Vocals (tk 4)
Mark Basile: Vocals (tk 2)
Roberto Tiranti: Vocals (tk 7)

Voto: 9/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento