Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

martedì 8 marzo 2011

DIE APOKALYPTISCHEN REITER - Moral & Wahnsinn


I Die Apokalyptischen Reiter hanno sempre garantito musica interessante ed in un certo senso anche originale. Provenienti dalla Germania ed attivi dai primi anni novanta, contando anche questo ultimo lavoro "Moral & Wahnsinn", edito per la Nuclear Blast, hanno prodotto nel complesso otto lavori in studio, l'ultimo dei quali, prima di questa recentissima fatica, è stato "Licht", partorito nell'anno solare 2008, quindi la bellezza di tre anni fa. Il gruppo quindi, dimostra una grande puntualità nel produrre album ed ha anche dato la possibilità ai propri fans, di godersi pregevoli prodotti live. Detto questo, la ricetta musicale del gruppo teutonico è sempre la stessa, quella di un folk metal, ruvido, roccioso e robusto, infarcito di un death metal non completamente puro e di momenti anche melodici ed intensi. Album come questi ad ogni modo, pur essendo egregi, sono assolutamente imbarazzanti, non certo nei contenuti ovviamente. Il disco è buono, come lo erano anche gli ultimi prodotti, nel senso che anche in questo lavoro non vi è nulla di innovativo, cosa che dimostra che il gruppo non si è praticamante mai evoluto, almeno se ci soffermiano agli ultimi tre lavori. La cosa che poi penalizza molto i Die Apokalyptischen Reiter, è un cantanto grezzo che non giova completamente alla loro proposta, oltre al fatto che le liriche sono il lingua tedesca, altra cosa che non consente al gruppo di essere compreso fino in fondo. Disco discreto, consigliato però solo al fans della band.

Voto: 6/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento