Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 1 luglio 2010

LLVME - Fogeira De Suenos


Gruppo particolare ed interessante quello dei Llvme, band attiva da circa tre anni e proveniente dalla Spagna, che con questo nuovo "Fogeira De Suenos" compie il proprio esordio assoluto sul mercato discografico a tre anni di distanza dal promo "Llumeiru De Fueu". Musicalmente, questa band spagnola suona una sorta di pagan doom metal, dove è possibile trovare diverse sfumature folk ed anche black. Il disco si dimostra particolarmente ben fatto e rimarca sia lo spessore artistico dei Llvme che quello compositivo. "Fogeira De Suenos" però ha il difetto di non essere accessibile, nel senso che non è il classico disco dall'impatto immediato, ma necessita di più ascolti per essere compreso in tutta la propria maestosità. Siamo comunque di fronte ad un disco che rasenta il capolavoro, che dimostra di essere in possesso di uno spessore artistico molto, ma molto elevato. D'istinto vengono alla mente i My Dying Bride ed anche i Negura Bunget, ma fondamantalmente, risulta alquanto difficile mettere a paragone questi Llvme con qualsiasi altra band, perché nel loro piccolo dimostrano di essere una band originale, dotata di una personalità molto forte, oltre che di una identità particolarmente precisa. Il disco, lo ripetiamo, è davvero un buon disco, ma va capito, compreso ed ascoltato con molta, molta pazienza. La produzione nel complesso è buona e risulta appropriata per quella che è la proposta del gruppo iberico, anche se poteva essere fatta qualcosina di più a tal proposito per renderlo perfetto. Buon disco.

Voto: 7/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento