Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

martedì 13 ottobre 2009

THE DEVIL'S ROCK - The Time Of No Time Evermore


Mamma mia che gran bel disco! Siamo nel campo del post rock, psycho rock o come volete chiamarlo e questi olandesi The Devil's Rock vengono fuori con un autentico capolavoro, fatto di momenti seducenti, avvolgenti ed accattivanti, facendo un lungo salto nella musica degli anni settanta, consentendoci di vivere ed apprezzare fino in fondo l'atmosfera che regnava in quel periodo, con brani trascinanti ed assolutamente coinvolgenti. Chitarre sporche, ma eleganti, riff ruvidi, graffianti, ma allo stesso tempo raffinati, il tutto impostato su melodie dalla facile presa e di grande effetto, molto semplici da assimilare, ma tecnicamente dal notevole spessore tecnico ed artistico. Il tutto supportato da linee vocali vellutate e ritornelli che si stampano nella mente e che scorrono immediatamente verso le labbra, lasciandosi canticchiare con estrema semplicità. Inutile fare paragoni, basta analizzare il rock dell'epoca ed il tutto è contentuto in questa piccola gemma musicale, che conferma come questa band pur non scoprendo nulla di nuovo, abbia in dote una fortissima personalità e sia capace di suonare grande musica con straordinaria disinvoltura. The Time Of No Time Evermore, gode anche di una produzione appropriata, capace di non snaturare l'atmosfera dell'epoca, rendendo il disco estremamente attuale. Nostalgici o meno, se amate ed apprezzate la buona musica, non potete fare a meno di questo disco, perché di grande musica ne contiente davevro tantissima.

Voto: 8/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento