Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 17 giugno 2011

TIMES OF GRACE - The Hymn Of A Broken Man


Devo essere sincero, questo gruppo mi ha davvero colpito, perché è capace di unire con grandi capacità qualitative, l'energia alla melodia, con il supporto di uno stile molto moderno ed attuale e capace di volgere lo sguardo sempre al futuro ed alla prospettiva, senza però mai trascurare le radici più importanti del mondo della musica rock. Possiamo dire molto della musica dei Times Of Grace, nel senso che suonano del metal "alternative", come anche del metalcore melodico, come anche del post-rock, ma a prescindere da tutto questo, le loro canzoni colpiscono e per questo siamo nettamente convinti che il successo per questo gruppo sarà assicurato e di conseguenza, grosso merito va alla Roadrunner Records, che con questi Times Of Grace, hanno fatto un bel colpo. Questo pregevole "The Hymn Of A Broken Man" è davvero un grandissimo disco che contiene tutto quello che deve avere un grandissimo disco, passando da momenti duri, anche ruvidi ed estremi a volte, a fraseggi armonici, seducenti e certamente ipnotizzanti. Il tutto è sempre condito da una melodia avvolgente, che denota come questo sia un disco inteso certamente, ma anche molto ispirato. Possiamo dire che Times Of Grace assomigliano a questa o a quella band, ma onestamente, anche se daremmo qualche indicazione, non daremmo a sua volta il giusto lustro ad una band che dal mio personale punto di vista ha uno stile molto personale, dentanto una propria identità molto precisa. Direi anche che i Times Of Grace non sono solo una band nuova, ma riescono anche a comporre musica nuova, anzi di più, innovativa, portando una ventata di freschezza ad un mondo che necessità davvero tanto di gruppi di qualità talento e spessore artistico, siamo quindi di fronte ad una di queste band. I brani hanno un impatto molto forte, alternano momenti complessi a fresseggi più semplici, ma sono sempre di facile presa, nel senso che ti entrano subito in mente senza mai lasciarti. Ma c'è sempre qualcosa in più e può essere percepito solo se questo disco viene ascoltato più volte e non puoi farne a meno, perché appena finisce l'ultimo brano, hai voglia di riascoltare il disco ed è sempre così. E' qualcosa che ti penetra nelle vene e non ti lascia più, creando una sorta di dipendenza. E' questa una delle loro qualità principali, questo è fuori dubbio. Ottima anche la produzione e non poteva certamente essere altrimenti. Il suono e moderno ed attuale, ma soprattutto risulta assolutamente adatto per quella che è la ricetta musicale dei Time Of Grace. Grande disco, fatelo vostro a prescindere dal genere che amate ascoltare. Da rimarcare la presenza di un bonus DVD con un folto numero di chicche appetitore. Un motivo in più per comprarlo insomma.

Voto: 9/10

Maurizio Mazzarella

1 commento:

  1. Meravigliosi a dir poco, Jesse( Un idolo) e Adam hanno creato un ottimo progetto con i ToG, li ho scoperti qualche mese fa, e finalmente per natale mi son regalato il loro cd + dvd! Beh, che dire... a dir poco meraviglioso! Live in Love, Fall from grace, Until the end of fays e Hope Remains sono davvero capolavori unici, ottimo miscuglio di Melodic metalcore e rock.

    RispondiElimina