Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 30 giugno 2011

MAYHEM: Usati veri resti umani per il concerto all’HELLFEST


Secondo Terrorizer, i MAYHEM hanno usato veri resti umani come parte della scenografia del loro show tenutosi all’Hellfest, a Clisson, in Francia.
“I teschi e le ossa sullo stage di ‘Liberation by Evil’ dall’Hellfest erano tutti autentici”, dichiara il frontman Attila Csihar. “E’ stato fatto però per ragioni spirituali, non per creare sensazione. Cantare da questo ‘Altare della Morte’ davanti a 8000 persone all’Hellfest è stato un momento molto importante, sia artisticamente che personalmente, una sensazione indescrivibile”. Aggiunge poi: “Non so se è stata una buona idea dare l’annuncio pubblico di questa cosa, però. Ma è la pura verità. Noi siamo i MAYHEM, io sono Attila, e dico sempre la verità nè più nè meno. Voglio ringraziare comunque tutti i rpesenti all’Hellfest per la grande serata e tutti i nostri fan per il supporto”.

Metalitalia

Nessun commento:

Posta un commento