Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

martedì 14 giugno 2011

Judas Priest: "La band non ha intenzione di ritirarsi"


Stando a quanto dichiarato nel corso di una recente conferenza stampa nella quale hanno partecipato i membri al completo dei Judas Priest, compreso anche il nuovo chitarrista Richie Faulkner, l'ascia storia della band Glenn Tipton, ha dichiarato che la band non ha assolutamente alcuna intensione di ritirarsi al termine del tour mondiale.

Qui sotto un piccolissimo tratto della conferenza stampa:

"Lo dico chiaramente, i Judas Priest non pensano affatto a ritirarsi dalla scene. Abbiamo certamente affermato che questo sarà il nostro ultimo tour a livello mondiale. Un tour che di certo prenderà una grossa fetta estrapolata dalle nostre vite, si tratta di circa diciotto mesi. Non faremo quindi più tour mondiali e in alcune parti del pianeta sarà davvero l'ultima occasione di vederci dal vivo, ma questo non significa che ci fermeremo. Abbiamo un album in cantiere al momento, inizieremo presto a scrivere con Richie e ci saranno altri album, poi chi lo sa... Magari ci sarà una nuova serie di date live, ma semplicemente non faremo un altro grosso tour di fama mondiale. L'abbiamo fatto per almeno quaranta anni ed è giusto lasciare spazio alle nuove band del settore".

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento