Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 22 giugno 2011

Gli Agrado vincono al 'Sesto e dintorni' 2011!


Grande soddisfazione per gli Agrado! Dopo aver debuttato con il disco Rumore Bianco (FermentiVivi/Aereostella) vincono il prestigioso contest Sesto e dintorni 2011 dedicato agli artisti emergenti del territorio sestese e limitrofi. Nel suggestivo scenario del Carroponte - fulgido esempio di recupero industriale - gli Agrado si sono aggiudicati con emozione e soddisfazione il podio.

Nati nel 2005 nella periferia milanese, con una formazione in trio gli Agrado: Alessandro (chitarra), Omar (voce e basso) e Loris (batteria), grazie all'incontro con Franz Di Cioccio e Fermenti Vivi, riescono a pubblicare il loro debutto, un intenso lavoro di rock italiano con uno sguardo all'estero e un respiro internazionale.

Le sfaccettature della vita quotidiana spesso apparentemente oscure sono il filo conduttore di Rumore Bianco: dieci brani inediti composti dal trio e orientati a sonorità che fondono la tradizione anglosassone di band come The Smiths, Cure, Police, Radiohead e Coldplay, e lo spirito di cantautori italiani come Lucio Battisti, Tiromancino e Pacifico. Il riferimento alla nuova musica italiana trova forza anche grazie alla presenza di Brando e Lele Battista che hanno curato la produzione artistica del disco.

Il brano scelto come singolo apripista è Piccola luce, un'interessante cover di Change dei Tears For Fears (dal loro debutto The Hurting, 1983), con la quale gli Agrado hanno vinto il concorso Coverissima indetto da Radio 101. Il vero e proprio punto di forza degli Agrado sta nella totale complicità che lega i tre ragazzi fin dai tempi delle scuole medie e che li ha trascinati in un viaggio psichedelico verso più di un centinaio di esibizioni dal vivo su palchi importanti.

Agrado:
http://www.agrado.it

Aereostella:
http://www.aereostella.it

Synpress44 Ufficio stampa:
http://www.synpress44.com

Comunicato Stampa

Nessun commento:

Posta un commento