Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 21 aprile 2011

VISIONS OF ATLANTIS - Delta


Vengono dalla vicina Austria questi bravi Visions Of Atlantis, gruppo attivo da poco più di dieci anni, che giunge con questo nuovo disco "Delta", edito per la Napalm Records, alla pubblicazione del proprio quarto lavoro in studio, facendo ritorno sul mercato discografico a distanza di quattro anni dal precedente "Trinity". Musicalmente non si può certamente sbagliare, siamo nel campo del power metal melodico di matrice sinfonica, nel quale al centro di tutto c'è la bellissima voce della bravissima Maxi Nil, in passato collaboratrice dal vivo dei Moonspell. Andando dritti al sodo, senza effettuare troppi e tortuosi giri di parole, ci troviamo di fronte ad un disco davvero molto buono, nel quale i Vision Of Atlantis dimostrano di non aver lasciato nulla al caso. Siamo di fronte ad un gruppo molto maturo, dotato di una personalità eccellente e di una identità molto precisa, aspetti che vengono trasmessi in modo marcato in "Delta", album intenso ed ispirato, dove viene dato ampio spazio alla poesia, ma anche alla tecnica, caratteristica ben presente in ogni canzone che lo compone. Da elogio il lavoro delle chitarre di Werner Fiedler, ma anche la sezione ritmica si fa ben rispettare. I brani sono versatili ed hanno un buon impatto, anche se non sono dalla facile presa, avendo un'ampia complessità di fondo. C'è molto dei nostrani Rhapsody Of Fire ed onestamente non potrebbe essere altrimenti, perché Turilli e compagni nel complesso hanno influenzato una generazione intera, dando un notevole contributo alla scena metal e non diciamo certamente un'eresia. Egregia anche la produzione, anche se di poteva fare qualcosa in più. Se amate questo settore del metal, non resterete delusi.

Voto: 7,5/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento