Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

domenica 27 dicembre 2009

ELYSION - Il Grido Del Silenzio


Intervista agli ellenici Elysion, ci rispondono la cantante della band Christianna assieme al chitarrista Johnny Zero:

Come descrivereste in termini musicali il vostro nuovo album? Volete introdurlo?

Christianna e Johnny: Crediamo che abbiamo composto un disco molto forte e potente, una mix tra elementi metal, gothic, electro e rock. Il suono degli Elysion è pulito quanto semplice, ma allo stesso tempo è forte e seducente. Una delle cose che preferisco di "Silent Scr3am", è il fatto che il disco può mettere assieme una grande varietà di estrazioni musicali diverse, dal momento che sentiamo di aver espresso liberamente noi stessi per tutte le nostre influenze e non è legato ad una specifica etichetta musicale. Il nostro lavoro con Ted Jensen per il mastering dell'album è sicuramente stato uno dei migliori fattori, insieme al lavoro di Mark Adrian come produttore, è la garanzia per l'ascoltatore di una produzione di alta qualità. Questo disco per noi è un raggio di luce in una stanza buia.

Quanto tempo è stato necessario per registrarlo?

Christianna: Ci sono voluti qualcosa come nove mesi per avere l'album pronto, mixato e masterizzato, con anche tutte le parti dell'artwork pronte. E' stato un periodo molto creativo per gli Elysion, ce lo siamo goduto al massimo!

Quale è l'origine di una vostra canzone? Come create una canzone?

Johnny: Parte da qualcosa che ti dona un impulso che scaturisce da una fonte di ispirazione, da un'esperienza personale, un atteggiamento nei confronti della vita in generale o è solo il motivo sufficiente per me alzarsi nel bel mezzo della notte e cominciare a lavorare su una nuova canzone. Di solito, i pezzi più emotivi si sentono in questo momento e riesco a riportare i miei sentimenti, così il risultato è meglio di quanto si possa pensare.

Quali sono i temi trattati nel nuovo album?

Christianna: Non esiste qualcosa di "rigoroso", ovvero un determinato concetto, tuttavia riteniamo che vi è una forte atmosfera dietro "Silent Scr3am" e questo è importante in ogni canzone dell'album. Anche se le nostre canzoni combinano una varietà di diversi elementi e di influenze musicali, il nostro stato d'animo generale è sempre una visione un po' romantica dei nostri sentimenti e dei sogni, cosa che rende molto facile per chiunque avvicinarsi alle nostre canzoni ed alle nostre emozioni. "Silent Scr3am" è ciò che ognuno di noi vorrebbe sussurrare, cantare o gridare durante la vita, sperando di essere ascoltati.

Quale è la canzone del nuovo album alla quale vi sentite più affezionati?

Christianna: Mi sembra di passare attraverso tutte le fasi, amo tutte le canzoni in "Silent Scr3am", ma tendo ad ascoltare un brano specifico a seconda del mio stato d'animo. Quando mi sento malinconica di solito ascolto "Erase Me" ripetutamente e poi sprofondo nella sua depressione, mentre l'ascolto di "Killing My Dreams" mi iduce tanta grinta!

Quali sono le band che hanno influenzato il vostro sound maggiormente?

Johnny: Le influenze degli Elysion variano molto tra tutto noi ed abbiamo unito i nostri diversi backrounds musicali diversa tra metal, gothic, rock ed electro, tutte cose che creano il nostro sound finale. Ognuno di noi ha portato nella band un elemento diverso dando il proprio contributo per fortuna, tutti questi elementi combinati formano un risultato interessante. Non abbiamo scelto di suonare in un certo modo e di certo non siamo classificati per quello che suoniamo, il nostro suono è il risultato della fusione delle nostre identità musicali.

Cosa vi aspettate dal nuovo album?

Christianna e Johnny: Abbiamo messo le nostre anime tutte in "Silent Scr3am" e speriamo che la gente lo apprezzi come lo abbiamo fatto noi. Vogliamo che il nostro lavoro ci aiuti ad avere un futuro dignitoso e promettente nella scena con la speranza che sia l'inizio di tante belle cose che verrano per Elysion. Nella musica abbiamo investito del nostro meglio e ora siamo in attesa dei riscontri. Vogliamo che tutto questo sia buono perché amiamo davvero quello che facciamo!

Cosa ne pensi della music business? Come lo giudichi?

Johnny: Chiunque abbia mai provato a fare del business nella musica, soprattutto in questo settore musicali, sa che la prima cosa che serve è uno stomaco forte. Non voglio nemmeno iniziare a parlare di tutte le difficoltà che ci sono da superare. Ma penso che se hai talento e molta, molta, molta costanza e pazienza, in qualche modo trovarai la tua strada.

Quali sono le principali difficoltà per una band come la vostra?

Christianna e Johnny: Il nostro è un genere molto affollato! Nel corso degli anni vi è stato un grande boom di band con voci femminili e questo ha creato una forte concorrenza e questo viene visto come una sfida. E' sempre difficile per una band che muove i primi passi arrivare fino in fondo, come tutto del resto, dalla produzione alla promozione di un album, tutto è autofinanziato. Tuttavia, crediamo che questo non è importate, c'è sempre spazio per gli album belli e per le band di talento. Sicuramente ci auguriamo di essere uno di queste. Gli Elysion sono grati per aver avuto il sostegno di un top label del settore come la Massacre Records per il nostro primo album. Questo per noi è stato un primo passo molto importante da prendere come una sfida per un futuro promettente.

C'è qualche musicista con il quale desiderate collaborare un giorno?

Christianna e Johnny: Questa risposta potrebbe andare avanti all'infinito. Considerando che abbiamo ammirato tanti artisti per tanti anni, sarebbe stupido non dire che sarebbe un onore avere la fortuna di collaborare con tutti . Quindi non citiamo tutti i nomi perché sarebbe lista infinita di sogni. Tuttavia, ci sono anche molti musicisti di grande talento provenienti dal nostro paese che ci hanno colpito e che come Elysion ci piacerebbe lavorare in futuro, Fotis Benardo dei Septicflesh sarebbe uno di loro.

Quali sono i programmi futuri per la band? Come volete promuovere il vostro nuovo album?

Christianna: Dopo "Silent Scr3am" che è uscito ufficialmente il 18 dicembre, la nostra priorità è fare un tour e cercare di far conoscere la nostra musica nel miglior modo possibile, partendo dalla Grecia, proseguendo con il nostro tour europeo a seguire. Ci auguriamo di poter annunciare una data per una nostro show in Italia il più presto possibile! Un tour americano è probabile nella seconda metà del 2010, quindi siamo tutti entusiasti di questo, in attesa di visitate molti paesi. Stiamo cercando di prendere una decisione su quale canonze tratta da "Silent Scr3am" sarà il nostro primo videoclip, credo sarà "Killing My Dreams"?

Sarà pubblicato un live CD o un DVD?

Johnny: Sarebbe meraviglioso, considerando che abbiamo tutti questi progetti per il prossimo anno, così ci sarà un sacco di materiale su cui lavorare. L'energia di uno spettacolo dal vivo è sempre importante e metterlo in un CD o in un DVD è una vera sfida, ma anche un brivido. Ci auguriamo di poter tornare a casa dopo il nostro tour colmi di ricordi magici per poi riuscire a creare qualcosa di grande!

Volete lasciare un messaggio ai nostri lettori?

Christianna e Johnny: Grazie a tutti per aver letto questa intervista, vi invitiamo ad ascoltare "Silent Scr3am" e vi auguriamo che possiate sentire qualcosa di bello! Vi promettiamo che ci vedremo il più presto possibile in un concerto! A vi di Informazione Metal, un grazie enorme da parte di tutti Elysion per il vostro tempo dedicato a questa intervista! Speriamo di incontrarci presto di persona!

Intervista a cura di Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento