Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 11 luglio 2011

GRAVES OF NOSGOTH - Ex Tenebris Ad Lucem


Davvero niente male questo full length dei modenesi Graves Of Nosgoth, che escono per la New Idols (con distribuzione Self e promozione curata da Gatti Promotion), un'etichetta che si sta dando da fare ultimamente… Il genere proposto è un death melodico, molto ben strutturato vuoi per le capacità tecniche dei componenti, vuoi per la durata e le atmosfere variegate delle composizioni, che sebbene nascono su un terreno molto battuto, specie in ambito underground, riescono a distinguersi dalla massa proprio grazie a questa tendenza ‘progressiva’, pienamente estrinsecata nella bella The Fallen Hope, dove i growls lasciano il posto ad un cantato pulito. E comunque, sia chiaro, quando arriva il momento di pestar duro, nei frangenti propriamente death, il gruppo non si fa certo pregare, come accade fin dall’apertura Furious Dance. Davvero esaltante il lavoro della sezione ritmica ed infaticabile la chitarra di Mirko Capitani, ovunque presente con un riffing continuo e con una certa incisività in fase solista. Sicuramente un lavoro per gli appassionati del genere che invito caldamente a tenere d’occhio (e d’orecchio…) questo gruppo.

Voto: 7,5/10

Salvatore Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento