Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 14 febbraio 2011

JAG PANZER - Scourge Of The Light


Inutile nascondercelo. In molti casi, salvo ovviamente alcune eccezioni, i nomi di determinate band sono sinonimo di garanzia. Tra queste ovviamente figurano i Jag Panzer ed anche a pieno titolo. Il loro genere potrebbe sembrare scontato, ma un loro prodotto discografico risulta sempre confezionato con i controfiocchi e questo "Scourge Of The Light", edito per la SPV, non delude certamente le attese e conferma la grandezza e lo spessore artistico del gruppo statunitense, che giunge al proprio nono disco in studio e che fa ritorno sul mercato discografico a ben sette anni di distanza dal precedente "Casting The Stones" e questo conferma quanto l'avvento di "Scourge Of The Light" sia più che gradito. La ricetta è sempre la stessa, quella di un heavy/power metal di stampo prettamente americano, ma la band con questo lavoro, prova a dare più spazio all'intensità ed all'ispirazione, portando "Scourge Of The Light" ad essere un album più maturo rispetto ai propri predecessori, ma sempre molto massiccio ed incisivo. Non mancano le grandi cavalcate di chiatarra, assoli taglienti e pungenti ed una sezione ritmica da sballo. In mezzo c'è tanta tecnica, mostruosa in alcuni frangenti, ma al centro di tutto ci sono grandi canzoni, composte con i sacri crismi e questo non fa altro che rendere maggiormente succulento, un disco dotato di un impatto molto forte, che seduce ed incanta sin dal primo momento. Ottima anche la produzione, uno dei punti di forza palpabili di un disco che conferma e non ci stancheremo mai di sottolinearlo, la grandezza dei mitici Jag Panzer, gruppo attivo per la precisione da ben trenta anni. I fan non resteranno delusi.

Voto: 7,5/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento