Ansa News

Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 6 luglio 2011

DOCTOR MIDNIGHT & THE MERCY CULT - I Decleare : Reason


I Doctor Midnight & The Mercy Cult sono un autentico supergruppo attivo da circa un paio d'anni che vede coinvolti il cantante dei Turbonegro Hank von Helvete, il bassista di Marylin Manson Tim Skold, Anders Odden chitarrista di Satyricon e Celtic Frost e Audun Stengel ascia dei The Kovenant. Questo "I Decleare : Reason" edito dalla Season Of Mist, è il loro disco d'esordio. Da un punto di vista strettamente musicale, suonano un hard rock molto sporco, che da un certo punto di vista ricorda anche fortmente le cose dei Turbonegro, anche se con questo progetto, Hank von Helvete prova ad andare avanti, cercando di evolvere in modo netto e concreto il proprio stile ed il proprio sound, rendendolo più moderno ed attuale. Non aspettatevi alcun tipo di modernismo, assolutamente, ma c'è però però un suono più morbido e certamente più accessibile, anche se sgombrando il campo da ogni possibile malinteso, non c'è nulla di commerciale, anzi, ci sono momenti dove la band picchia duro e fa comprendere in modo netto concreto quanto sia cruda e cattiva nell'approccio e nelle intenzioni. I brani viaggiano tra il versatile e l'impatto sonoro di sostanza, non godono di eccessivi virtuosismi e puntano costantemente su chitarre sporche, rozze, ma incisive e ben modulate nel complesso. Il disco ad ogni modo nel complesso è discreto, si ascolta in modo scorrevole e scivola via senza grossi intoppi, facendosi anche apprezzare grazia a melodie di facile presa. La produzione è buona, non eccelle in modo elevato, ma comunque si dimostra adatta ed appropriata per quella che è la proposta complessiva presentata nel progetto.

Voto: 7/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento